/ DiY, Donare, Educare, Home Made, Scuola

Siiii! Finalmente la scuola è agli sgoccioli! Adoro questo momento: la conta dei giorni mancanti, le ultime uscite, le recite, le “lezioni non lezioni”, la preparazione dei regalini, i giochi d’acqua nella pausa pranzo, i progetti per l’estate… bellissimo bellissimo bellissimo!

 

L’attesa del piacere è essa stessa il piacere!

 

Esatto! E in questo piacere mi diverto un sacco a preparare dei pensierini per le maestre che hanno lasciato un’impronta nella vita dei miei bambini. Quest’anno, in particolare, ci lascerà una supereroina, una bravissima insegnante che ha sostituto una maternità e non sapendo se la rivedremo… “regalo d’addio” strappalacrime!

Voi avete bambini “uscenti” o avete avuto anche voi la fortuna di incontrare dei super eroi senza mantello?
Vi posso dare qualche spunto in questo post, sia per un regalo di gruppo che per un regalo in solitaria!
Ho cercato e ricercato prima di proporre ai genitori e ho trovato un’infinità di idee… molte di esse poco originali e scontate, probabilmente già ricevute, altre invece davvero particolari e in qualche modo “modificabili”, per poterle adattare alle proprie esigenze!
La mia attenzione si è focalizzata ovviamente su oggetti che possano essere creati dai bambini stessi, tralasciando quindi regali costosi e poco emotivi!

Ve ne mostro alcuni, con relativi aggiustamenti 😉 per aiutarvi in questa scelta!

Regali di classe: ogni bambino può fare la sua parte!

Vasetto della gratitudine

Una carinissima idea: in vasetto o bottiglia particolare, nella quale inserire i pensieri dei bambini, dei ringraziamenti o anche dei momenti che vorrebbero la maestra ricordasse per sempre!

 

Ricettario

Per la maestra amante della buona cucina, ecco un’dea originale: una raccolta delle ricette preferite dagli alunni! Ovviamente con l’aiuto dei loro genitori per esser certi delle dosi e degli ingredienti!

 

Abito “firmato”

Un semplice camice potrebbe andare, aggiustandolo con l’aiuto di una brava mamma sarta! Ogni bambino potrà decorarlo con un disegno autografato o con una dedica. La maestra potrebbe indossarlo la sera della recita finale! Sicuramente poi non lo utilizzerebbe più ma ogni volta che aprirà l’armadio si ricorderà dei suoi alunni! Che ne dite? Io lo adoro! E lo adorerebbe sicuramente anche una maestra un po’ estrosa!

 

 

Gessetti fai da te in vaso

Ogni alunno a casa avrà dei pastelli a cera! Con questo semplice procedimento sarà possibile creare dei simpatici nuovi pastelli a cera dalle forme più varie e inserirli in un bel vasetto decorato! La maestra lo avrà sempre con sé!

 

Fisarmonica delle foto!

Un bel quaderno decorato con le mani dei bambini e all’interno una fisarmonica di fotografie e dediche! Piacerà sicuramente ad ogni insegnante!

Tazza decorata

E’ molto utilizzata, ma anziché la solita frase si potrebbe riempirla delle firme dei bambini! Il procedimento non è difficile, soprattutto grazie ad un pennarello per scrivere su ceramica, di semplice utilizzo! Lo trovate ovunque in commercio!

 

Ombrello “stampato”

Altra idea carinissima! Non ha bisogno di essere descritta, dice tutto da sola! Un consiglio: munitevi di molti guanti in lattice! 😄

 

Vasetto di tutto un po’

Ogni bambino ha una propria idea su cosa possa essere utile alla propria insegnante! Facciamo procurare a ciascuno un piccolo oggetto scolastico o non e riempiamo un vasetto decorato!

 

Fuoriporta creativo

Un paio di pastelli (anche usati, di lunghezze diverse, secondo me starebbero benissimo!!) per ciascun bambino, una base ad anello, colla a caldo come se non ci fosse un domani e un nastrino a piacimento! La maestra non potrà fare a meno di appenderlo fuori dalla propria porta o, ancora meglio, dalla propria classe!

Regali individuali, per chi vuole fare da sé!

 

Block-notes personalizzati

Si sa che le maestre non smettono mai di scrivere ed appuntarsi ogni cosa! Perché allora non unire le forze e decorare qualche block notes personalizzandoli per ogni maestra?

Vaso decorato

Un vasetto in terracotta dipinto con pittura lavagna e con scritta una piccola dedica. All’interno sarà possibile metterci un semino o una piantina già cresciuta. Non mi fa impazzire perché ho il pollice viola, ma ad una maestra dal pollice verde sicuramente piacerà!

Candele in tazza

Questo regalo lo ho preparato per natale! E’ stato un successone! Ho acquistato delle candele colorate, da ciascuna ho sfilato lo stoppino rompendole in pezzi. Ho messo a bagnomaria la cera e, una volta sciolta, ho riempito le varie tazze da the. Lo stoppino l’ho mantenuto in verticale arrotolandolo ad uno spiedino poggiato orizzontalmente. Vedrete che piaceranno tantissimo!

Bene, poche idee ma direi buone! Spero possiate trovare qualche spunto per ringraziare le vostre insegnanti!😉

Sharing is caring!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*