/ Educare, Normative

Il 2017 sarà l’anno,  per noi, in cui acquisteremo la tanto desiderata macchina nuova!! Già da tempo sono in corso discussioni delle preferenze, basate su stile, capienza, prestazioni, costo… alle quali ovviamente partecipano anche i piccoli.
Loro sognano, noi restiamo con i piedi per terra (o almeno ci proviamo) e passiamo alle cose pratiche.
Oggi sono arrivata alla considerazione che sarebbe meglio acquistarla solo dopo aver tolto il seggiolino alla più piccolina, perché obiettivamente rovinare anche il sedile della macchina nuova non mi sembra il caso.
Ok, quindi quando potremo pianificare?

Non ricordando il periodo del passaggio dal seggiolino gruppo 1 al seggiolino gruppo 2 con gli altri figli, ho chiesto a Google.
Lui sa sempre tutto!
E per fortuna ho chiesto a lui, perché ha avuto anche la gentilezza di informarmi che il 2017 ha introdotto novità non indifferenti nelle normative del codice stradale!

normativa codice della strada

Le normative sono sempre piene di grossi paroloni e di frasi complesse.
Vi semplificherò il tutto: l’articolo 172 del codice della strada resta invariato e prevede sempre e comunque che i bambini di statura inferiore a 1,50 metri debbano essere assicurati al sedile con un seggiolino adeguato al loro peso e alla loro altezza, per permettere alla cintura di sicurezza di svolgere al meglio la sua funzione.

Gruppo 0: fino a 10 Kg di peso (si tratta della navicella)

Gruppo 0+: fino a 13 Kg di peso (il famoso ovetto)

Gruppo 1: da 9 a 18 Kg di peso (da utilizzare non prima di questo peso!)

Gruppo 2: da 1 metro a 1,25 metri (alzata con schienale)

Gruppo 3: da 1,25 metri a 1,50 metri (alzata senza schienale)

La novità più importante riguarda questi ultimi due tipologie di seggiolini, gruppo 2 e 3: lo schienale dell’alzata è diventato obbligatorio fino a 125 cm.

Diversamente dagli altri gruppi, per l’alzata si fa riferimento maggiormente all’altezza del bambino, proprio perchè in questo caso viene assicurato personalmente dalla cintura di sicurezza del veicolo ed è importante che questa si trovi nella sua giusta posizione: deve passare sulla spalla, non sul collo, non sul braccio!

Se già non lo sapete, scoprirete che lo schienale delle alzate è regolabile in altezza e ha un foro per inserire la cintura. In questo modo il sistema di sicurezza si troverà sempre in una posizione ottimale e potrà svolgere il suo compito.

Per chi non rispetta queste importanti regole pena una sanzione da un minimo di 81,00 euro a un massimo di 323,00 e 5 punti in meno. Per recidiva, sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi!

Io ho dovuto rimettere lo schienale all’alzata del più grande ma tra qualche centimetro potrò finalmente passare al gruppo 2 anche per la più piccina e poi…..

Macchina nuova!! 😍

Voi siete tutti in sicurezza?

Sharing is caring!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*