/ 5 Sensi e oltre, Educare alle Sensazioni, Essere Genitori, Family friendly, Viaggi

Eccoci all’ultima parte del nostro bellissimo viaggio in Sicilia!! Visiteremo la zona nord ovest e, diventando magicamente soleggiato il tempo, riusciremo anche, e aggiungo finalmente, a tuffarci in acque cristalline!!

Per non perdervi nei racconti, vi lascio il link dei precedenti! La vacanza è stata pienissima di curiosità e luoghi interessanti e l’ho volutamente divisa in più parti. Una è quella di oggi, ed è l’ultima, le altre le trovate cliccando sui link di seguito:
Torniamo a noi e riprendiamo il racconto dal giorno 7:

GIORNO 7

Il tempo è bello e decidiamo di prendercela comoda. In fin dei conti è stata una vacanza fino ad oggi bella tosta e poco “marittima”, quindi diciamo che per oggi il riposo possiamo considerarlo meritato! A metà mattina usciamo per colazione e raggiungiamo il centro di Balestrate fermandoci a LA PIAZZETTA. 
Qui ci sbizzarriamo tra dolce e salato ma non possono mancare granita e brioches! Io però preferisco buttarmi sugli arancini! Ne ordino quindi uno enorme e scopro che qui, zona Palermo, non si chiamano arancini come a Cagliari, ma arancine! E che c’è proprio una “battaglia” di bontà, che quest’anno è stata vinta proprio da Palermo! Quindi, pardon, vorrei ordinare una arancina al prosciutto!
Tornati in appartamento, ci godiamo la spiaggia, il mare e il sole e pure il pesce! Perché a Case Playa, c’è un ristorante che cucina ottimi piatti e ottimo pesce! 

Ci prepariamo a domani, incrociando le dita per un tempo clemente!

GIORNO 8

Partiamo la mattina e impostiamo destinazione: Saline di Trapani. Non abbiamo mai visto delle saline e i bambini sono davvero curiosi. Credo che nessuno di noi immagini davvero che cosa siano!
Arriviamo e davanti a noi, oltre ad un caldo pazzesco, si presenta uno scenario bellissimo! Distese immense di vasche d’acqua divise da passatoie e ovunque vecchi mulini a vento, che concorrono a rendere il paesaggio davvero suggestivo!

Acqua alla mano ci incamminiamo lungo il percorso e tocchiamo anche con mano queste montagne di sale! Cemento bianco e granuloso!
Terminata la visita ci consigliano il museo delle Saline, ma il tempo è davvero torrido e preferiamo darci come prossima meta il mare! Ci fermiamo a pranzo a Trapani in una rosticceria che consiglio davvero tanto! ROSTICCERIA AL POLLERO! Molto alla mano e stile Take Away, cucina arancine da urlo!!! Ne abbiamo prese di ogni genere e siamo risaliti in macchina come delle botti piene!!! Questa Sicilia è bella e buona! Non si riesce nemmeno a darsi un freno perché non ci si rende conto di ciò che si ordina!
Ben rimpilzati, decidiamo di visitare le famosissime spiagge di San Vito lo Capo
Dunque, spiagge di sabbiolina bianca e mare davvero bello, nonostante i temporali dei giorni precedenti,  ma… troppo turistico per i nostri gusti! Contenti di aver fatto tappa anche qui, i bambini hanno stragiocato e noi ci siamo rilassati quell’attimo, ma se devo proprio essere sincera sincera sincera, non ci tornerei.

GIORNO 9

Il penultimo giorno decidiamo che è ora di mare mozzafiato! Mare cristallino e fondale da fotografia! Raggiungiamo Castellammare del Golfo e noleggiamo una barca. Proprio così. Se dobbiamo farlo, allora facciamolo come si deve! Che bello!  Non sono una nuotatrice sfegatata e nemmeno un’amante delle onde (anzi, soffro di mal di mare!!!) ma adoro prendere la barca e andare al largo! 
Abbiamo percorso tutta la riserva dello Zingaro fermandoci nelle calette ed è stata una giornata stupenda!!! Il mare più bello non siamo riusciti a fotografarlo perché lo abbiamo raggiunto a nuoto ma sembrava davvero una piscina bianca piena di pesci dai mille colori! Con maschera e boccaglio i bambini si divertivano un mondo a rincorrerli e sul fondale di roccia bianca non faticavano di certo a vederli muovere tutto intorno a noi!

Esperienza bellissima che cerchiamo sempre di fare quando andiamo al mare, perché ogni paese regala scorci diversi che restano impressi nel cuore!
La sera, distrutti, rientriamo in appartamento e iniziamo i bagagli…. 
Proprio così… domattina dobbiamo lasciare l’appartamento. 
Cerco di imprimere nella testa di Dario che sarebbe un’ottima idea venire a vivere in Sicilia, ma la mia impresa fallisce malamente…

GIORNO 10

Siamo abbronzati, questo è vero, ma non abbastanza per aver trascorso 10 giorni su un’isola!!! Ecco quindi che la giornata ce la passiamo in modalità ustione e ci piazziamo tra lettini e scogli. La sera ci renderemo conto che il sole è davvero cocente ma ora non ci importa! Crema a più non posso e sole come se non ci fosse un domani! 

Doccia nel tardo pomeriggio e poi… “non possiamo lasciare la sicilia senza un ultimo aperitivo” 
Detto fatto! Ci troviamo di nuovo a LA PIAZZETTA con un tavolino pieno di squisitezze! 
L’Aereo ci aspetta.
La nostra vacanza è finita, ma noi la Sicilia la consideriamo già un’amica e sappiamo che presto torneremo a trovarla, scoprendo tante altre cose meravigliose e lasciandoci regalare altrettanti fantastici momenti!
Spero che i miei racconti possano aiutarvi per un prossimo viaggio e spero anche che possiate apprezzare questa terra tanto quanto la apprezziamo noi! 💙

Sharing is caring!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*